Ipermetropia

Ipermetropia

Nell’ipermetropia la curvatura della cornea è troppo lieve quindi l’occhio ipermetrope è più corto del normale.

Per questo motivo le immagini vanno a fuoco dietro la retina, apparendo dunque sfuocate.

In giovane età la visione a distanza è chiara, ma gli oggetti più vicini non appaiono nitidi. Questo succede perchè il soggetto giovane “accomoda”, cioè riesce a sforzare maggiormente la muscolatura oculare per mettere a fuoco gli oggetti lontani.

Dopo i 50 anni, invece, il meccanismo di accomodazione è meno efficiente, causando una progressiva riduzione della vista sia per lontano che per vicino.

L’ipermetropia ha carattere congenito, quindi tutti i bambini sono affetti da una sorta di ipermetropia fisiologica, che però si ridurrà con la crescita fino all’età della pubertà.

Occhiali da lettura

Occhiale da lettura: il piacere della lettura non dipende dalla lunghezza delle braccia!

Per godersi una lettura sono necessari una poltrona comoda, una tazza di te e un buon libro. Se le Vostre braccia sono “troppo corteˮper riconoscere chiaramente le lettere, se avete bisogno di più luce o addirittura vi viene un’emicrania, allora vi manca la cosa più importante: gli occhiali da lettura!

Solo utilizzando appositi occhiali è possibile godersi appieno il piacere della lettura. Invecchiando, la capacità di mettere a fuoco gli oggetti (accomodazione) dell’occhio diminuisce e le lettere si riconoscono solo con difficoltà. La maggior parte delle persone, che prima godevano di un’ottima visione senza occhiali per miopia, nota i primi problemi tra i 40 e i 45 anni.

Questo deficit visivo correlato all’avanzare dell’età è definito scientificamente presbiopia e rende la lettura senza occhiali prima difficoltosa e poi impossibile. Il processo è subdolo ed i primi sintomi possono presentarsi già all’età di 35 anni. Comunque, è solo tra i 45 e i 50 anni che la maggior parte delle persone ha bisogno dei primi occhiali da lettura con circa +1,00 diottrie. Fino ai 60 anni, la capacità di accomodazione continua a diminuire finché non viene completamente persa. A quel punto, nella maggior parte dei casi, sono necessari occhiali da lettura con un potere da +2,5 a +3,0 diottrie.

Non dovete preoccuparvi! La presbiopia è un processo del tutto naturale che interessa tutte le persone. Per il nostro cristallino, con il passare degli anni diventa più difficile accomodare alle diverse distanze. Invecchiando, il cristallino perde elasticità. Pertanto, l’occhio non è più in grado di mettere a fuoco gli oggetti da vicino: lettere e numeri si confondono. Leggere un quotidiano, una carta stradale, l’orario dei bus o un libro appassionante diventa difficoltoso e, all’improvviso, le braccia sembrano “troppo corteˮ.

Quando notate i primi sintomi dovreste consultare un medico oculista o un ottico e sottoporvi ad un esame per determinare la Vostra acutezza visiva (refrazione). Questo servizio è gratuito presso Ottica Reggiani. La determinazione dell’acutezza visiva eseguita da un professionista competente è la base per realizzare gli occhiali da lettura su misura per le Vostre esigenze.

Affidatevi all’ Ottica Reggiani per i Vostri occhiali da lettura personalizzati. Gli occhiali risponderanno esattamente alle Vostre specifiche esigenze di visione. Per raggiungere questo livello di personalizzazione, non vengono misurati solo i diversi valori diottrici dei Vostri occhi, bensì anche la distanza interpupillare e altri parametri importanti per la centratura.

Ad ogni viso i suoi occhiali!

Ogni viso ha le sue specifiche caratteristiche. Per questa ragione, gli adattamenti individuali ed una vasta gamma tra cui scegliere sono elementi importanti. In tutte le filiali Ottica Reggiani troverete una vasta gamma di montature di elevata qualità tra le quali scegliere! Sono disponibili montature alla moda o classiche, in metallo e acetato, ognuna delle quali può diventare anche il Vostro occhiale da lettura. Potete inoltre scegliere tra montatura piena, semi-rimless o rimless. Venite a provarne un paio e fatevi consigliare!

 

Occhiali da lettura nella vostra gradazione

Dovete assolutamente sapere che con gli occhiali da lettura potete vedere nitidamente solo da vicino. Se li utilizzate per guardare lontano, gli oggetti vi appariranno sfocati.

Ad esempio, al ristorante potete leggere il menu, ma gli ospiti al tavolo vicino non sono chiaramente riconoscibili. La soluzione può essere un paio di occhiali a mezzaluna. È elegante e, come accessorio alla moda, attira certamente l’attenzione, ma presenta anche degli svantaggi: il Vostro campo visivo è limitato e tutti capiscono subito che siete presbite ed avete bisogno di occhiali per poter leggere chiaramente. Inoltre, è utile solo a chi non ha problemi di visione da lontano.

Gli occhiali con lenti progressive sono una soluzione confortevole e sempre utilizzabile. Potete infatti godere di una visione nitida da vicino e da lontano. Le lenti progressive si distinguono a malapena dalle normali lenti monofocali e, quindi, non rappresentano un elemento indicatore della Vostra età.

Fate attenzione alla centratura delle lenti dei Vostri occhiali!

Da Ottica Reggiani le lenti dei Vostri occhiali da lettura vengono centrate da ottici competenti con la massima precisione: la determinazione precisa al millimetro della distanza interpupillare e l’altezza di centratura delle lenti garantiscono una buona visione. Solo pochi millimetri di differenza determinano effetti prismatici che, a loro volta, possono essere causa di affaticamento, malessere o emicrania.

 

Gli occhiali da lettura finiti/premontati non possono sostituire permanentemente occhiali da lettura adattati individualmente!

Dovreste riflettere sul fatto che gli occhiali da lettura finiti sono occhiali preconfezionati! Questo significa che la distanza interpupillare e l’altezza di centratura orizzontale di entrambe le lenti è standard, ma ogni viso ha caratteristiche differenti. Se la Vostra distanza interpupillare o il posizionamento verticale dei Vostri occhi dietro le lenti differiscono dai valori standard, ne conseguono effetti prismatici che possono essere causa di vertigini, malessere o emicrania.

Gli occhiali da lettura finiti o premontati possono rappresentare solo uno strumento alternativo d’uso limitato rispetto agli occhiali da lettura adattati individualmente.

 

Inoltre, gli occhiali da lettura finiti compensano solamente le ametropie sferiche ed hanno lo stesso effetto ottico in entrambe le lenti. Se i Vostri occhi presentano acutezze visive differenti oppure la Vostra cornea – come capita a molti – è leggermente incurvata (astigmatismo), utilizzando occhiali da lettura finiti non godrete di una visione così nitida e buona come con gli occhiali da lettura o gli occhiali con lenti progressive realizzati su misura per le Vostre esigenze.

Gli occhiali da lettura finiti sono un ripiego! Per l’uso regolare Vi raccomandiamo l’impiego di occhiali da lettura realizzati su misura per la Vostra particolare acutezza visiva, la Vostra distanza interpupillare e con una calzata della montatura personalizzata.

Lenti per occhiali più sottili.

Per valori diottrici elevati (gradazione delle lenti) si raccomanda di scegliere lenti a refrazione elevata, per ridurre lo spessore delle lenti degli occhiali da lettura. Rivolgetevi all’Ottica Reggiani per migliori chiarimenti.

Ottica Reggiani effettua gratuitamente l’esame della vista!

La presbiopia inizia a farsi notare quando raggiungiamo la mezza età. Sottoponendovi regolarmente a test ed esami della vista presso il Vostro medico oculista o dall’ottico, potrete tenere sotto controllo la Vostra capacità visiva. Da Ottica Reggiani trovate ottici competenti e specializzati che verificano la Vostra acutezza visiva utilizzando la tecnologia più moderna. Sono sempre disponibili e l’esame è gratuito.